» Visualizzazione predefinita
 

 
 
Comuni e web: cresce il Polo Telematico Biellese
Partecipato seminario a Cossato sui nuovi servizi informatici offerti ai Comuni attraverso il portale dell'Amministrazione Povinciale.

20-09-2006
“Non abbiamo voluto fare un portale internet autoreferenziale, ma ci rivolgiamo agli amministratori locali perchè lo utilizzino sempre più nel lavoro di tutti i giorni al servizio dei cittadini”.

Davanti ad una folta rappresentanza di sindaci, assessori, dirigenti e segretari comunali, il presidente della Provincia Sergio Scaramal ha svolto il discorso di apertura del seminario dedicato alla presentazione del portale della provincia di Biella.

L’iniziativa, che ha avuto luogo al Living Garden di Cossato, aveva come oggetto l’illustrazione della piattaforma telematica messa a disposizione degli oltre 60 comuni che hanno aderito alla proposta di unificare il servizio.

“Attraverso internet e la banda larga – ha proseguito Scaramal - vi saranno in prospettiva risparmi per tutti i comuni e più servizi per i cittadini in quanto l’obiettivo è quello, ad esempio, di rendere più agevoli le pratiche amministrative, evitando di dover percorrere chilometri per recarsi negli uffici pubblici per consegnare od ottenere documenti”.

L’assessore all’informatica Davide Bazzini ha aggiunto che se oggi “vengono forniti strumenti nuovi, occorrerà migliorare i servizi esistenti e crearne di nuovi, ad esempio nel campo dei servizi sociali”.
Invia l'articolo ad un amico.
 
Tutte le news